NUOVE COSTRUZIONI

In zona il nostro gruppo immobiliare propone immobili di nuova costruzione a prezzi davvero imbattibili. Offriamo varie tipologie e metrature, in diversi complessi residenziali inerenti villini ed appartamenti quali monolocali, bilocali, trilocali e quadrilocali per soddisfare ogni vostra esigenza.

PIANA DEL SOLE

Piana del Sole è una grande area del comune di Roma che comprende il Municipio XI e fa parte del nucleo abusivo di recupero urbanistico attuato proprio dallo stesso comune. Zona in pianura caratterizzata da una grande esposizione al sole abbinata da una costante frescura, creando così il clima di assoluta perfezione.

Gli scavi archeologici dell’area piana del sole hanno consentito di scoprire circa 300 tombe di una necropoli romana risalente al II secolo d.c ed inoltre si possono trovare siti dell’età preistorica, dell’età del ferro nonché di epoca etrusca e romana.

LEGGI TUTTO

INFERNETTO

INFERNETTO

L’ Infernetto è una frazione del Comune di Roma situata nel X Municipio, precisamente nella zona di Castel Fusano. E’ delimitata da strade molto importanti quali Via Cristoforo Colombo, e Via del Lido di Castel Porziano, e da altre più interne come Via Merano, e Via Dobbiaco.

L’ infernetto è posizionato di fronte al prestigioso quartiere di Casal Palocco. Il nome attuale, così insolito, è frutto dell'uso che veniva fatto di grosse carbonaie nella zona che, impegnate per produrre lentamente carbone, producevano grandi fuochi che rendevano, viste da lontano, l'idea dell'inferno.

LEGGI TUTTO

LE VIGNOLE

LE VIGNOLE

Le Vignole è una località situata nel quadrante occidentale del Comune di Fiumicino, ai confini con il Comune di Roma, compresa tra via Geminiano Montanari e l’autostrada Roma- Civitavecchia e delimitata a Sud dall’autostrada Roma- Fiumicino, di cui tra l’altro è in fase di completamento la viabilità accessoria, per lo snodo con il polo fieristico “Fiera di Roma”.

La viabilità della zona la rende strategica per chi desidera vivere in un contesto tranquillo e residenziale non distante dalla Capitale.

LEGGI TUTTO

NON PERDERE TEMPO E FISSA SUBITO UN APPUNTAMENTO

REALIZZA I TUOI SOGNI

SERVIZI ED AGEVOLAZIONI

Analisi di fattibilità

Studio di strategia di vendita

Gestione vendita di immobili

Affitto di immobili di qualsiasi tipo d'uso

Stima commerciale di immobili

Assistenza in ogni fase della trattativa

Assistenza creditizia

Richieste / Valutazioni

MUTUO E PRESTITI

Il mutuo è il contratto che viene stipulato tra un Istituto di Credito (mutuante) e un soggetto (mutuatario). Il mutuo è un finanziamento a medio-lungo termine dove l’immobile oggetto di finanziamento viene vincolato a favore della banca tramite ipoteca a garanzia del rimborso del finanziamento stesso.

Il cliente rimborsa il mutuo con il pagamento periodico di rate, comprensive di capitale ed interessi, secondo un tasso che può essere fisso, variabile e misto. Le rate possono essere mensili o semestrali.

Chi richiedere il mutuo lo fa con uno scopo ben preciso, generalmente per:

  • Acquistare un immobile
  • Costruire un immobile
  • Ristrutturare un immobile
  • Ottenere liquidità
  • Rinegoziare un muto precedente preso a condizioni più sfavorevoli
MODALITA'

La durata può variare a seconda della tipologia di mutuo sottoscritta. Il periodo può essere dai 5 ai 30 anni, in casi particolari si può variare a 35/40 anni.

Le fasi della richiesta mutuo:

  • Consulenza per determinare la fattibilità dell’operazione.
  • Presentazione da parte del mutuante di tutta la documentazione della Banca.
  • Valutazione della Banca della documentazione messa a disposizione dal cliente e pre-fattibilità.
  • Valutazione del tecnico della banca dell’immobile oggetto della domanda di mutuo.
  • Espletamento delle pratiche notarili.
  • Prenotazione appuntamento notaio.
  • Erogazione del mutuo.
TASSO

Il tasso d’interesse applicato su un finanziamento rappresenta la misura del costo del capitale prestato dall’ente erogante, ovvero definisce l’importo aggiuntivo che deve essere rimborsato a quest’ultimo. Chiunque sottoscriva un mutuo dovrà restituire al finanziatore la somma versata tramite delle rate periodiche, ognuna di esse composta da una quota capitale e una quota di interessi. L’importo complessivamente restituito si chiama montante.
Il tasso di interesse viene determinato il giorno stesso della sottoscrizione del contratto di mutuo e viene calcolato sommando il tasso di riferimento e lo spread. Il tasso di riferimento cambia in base alla tipologia di mutuo e viene determinato dalla Banca Centrale Europea, se il tasso è fisso si farà riferimento al tasso Eurirs, se il tasso è variabile all’Euribor.

Tipologie di tasso:

  • Mutuo a tasso fisso: quando la rata del mutuo non varia per tutta la durata del finanziamento. Rimangono fissi per tutta la durata del mutuo sia il tasso di interesse sia l’importo delle singole rate. Lo svantaggio è non poter sfruttare eventuali riduzioni dei tassi di mercato. Il tasso fisso è consigliabile a chi vuole essere certo, sin dal momento dalla firma del contratto, della misura del tasso, degli importi delle singole rate e dell’ammontare complessivo del debito da restituire, indipendentemente dalle variazioni delle condizioni di mercato.
  • Mutuo a tasso variabile: quando la rata del mutuo varia in dipendenza dei parametri legati al mercato monetario o finanziario. Rispetto al tasso iniziale, il tasso di interesse può variare, con cadenze prestabilite, secondo l’andamento di uno o più parametri di indicizzazioni fissati dal mercato. Il rischio principale è l’aumento imprevedibile e consistente dell’importo o del numero delle rate.
  • Mutuo a tasso variabile con "CAP": il tasso di interesse varia in relazione all’andamento dei mercati finanziari, secondo il parametro di riferimento previsto contrattualmente (Euribor 1 mese), ma non potrà superare il tasso minimo contrattualizzato (CAP). Il Tasso variabile è consigliabile a chi vuole un tasso sempre in linea con l’andamento del mercato e può sostenere eventuali aumenti, anche significativi, dell’importo delle rate. In particolare, il mutuo con CAP è consigliabile a chi desidera avere in più la sicurezza di conoscere il valore massimo che il tasso di ammortamento può raggiungere, in quanto stabilito in contratto.
  • Mutuo a tasso variabile con rata costante: è un contratto a tasso variabile che, in caso di aumento dei tassi, mantengono costante l'importo della rata allungando la durata, mentre in caso di ribassi la abbreviano In alcuno casi, i tassi sono cresciuti tanto da portare la durata del mutuo oltre quella massima prevista causando l'aumento delle rate che era previsto comunque dal contratto in questa evenienza.
  • Mutuo a tasso fisso o con opzione: il tasso di interesse può passare da fisso o variabile (o viceversa) a scadenze e/o condizioni stabilite nel contratto. Il contratto indica se questo passaggio dipende o meno dalla scelta del cliente e secondo quali modalità la scelta avviene. Vantaggi e svantaggi sono alternativamente quelli del tasso fisso o del tasso variabile . Il tasso misto è consigliabile a chi al momento della stipula preferisce non prendere ancora una decisione definitiva sul tipo di tasso.

Mutuo variabile OFFSET: questa tipologia di tasso è nata e si è diffusa in Gran Bretagna mentre in Italia non è presente da molto tempo. In pratica consente di ridurre l’importo della rata in base alla giacenza sul conto corrente a cui è agganciato il mutuo. Dunque il metodo di calcolo più conveniente risulta il seguente:

  • si prevede ogni mese un ricalcolo degli interessi sulla differenza tra il capitale residuo del mutuo e la giacenza sul conto corrente. Maggiore sarà la somma depositata sul conto, minore sarà la rata mensile del mutuo.
ACCOLLO MUTUO

Nel caso di vendita di immobile, con l’accollo l’acquirente subentra nel rapporto di mutuo a suo tempo acceso dal venditore. In questo modo l’acquirente si fa carico del debito residuo accettando le condizioni contrattuali prestabilite. L’accollo mutuo altro non è che un contratto stipulato dal mutuatario originale del mutuo (parte promittente venditrice) il costruttore e la persona interessata ad acquistare l’abitazione in vendita (parte promittente acquirente) tramite i primari Istituti Bancari. "art.1273 Cod.Civ."

E’ importante sottolineare che le banche hanno la facoltà di non aderire all’accollo nel caso in cui l’acquirente non abbia i requisiti necessari richiesti anche per l’accensione di un mutuo nuovo.

In Italia esistono due tipi di accollo di mutuo:

  • Cumulativo: Secondo questo tipo di accollo i responsabili del debito ipotecario rimangono sia il contraente originario che il subentrante: quindi, se quest'ultimo non riesce a pagare le rate la responsabilità del rimborso ricade sul contraente originario.
  • Liberatorio: In questo caso il contraente originario è sollevato da qualsiasi responsabilità e di conseguenza l’onere del mutuo rimane a carico del subentrante.

Questa soluzione di mutuo offre molteplici vantaggi:

  • Tassi agevolati
  • Abbattimento spese accensione nuovo mutuo
  • Abbattimento spese notarili
  • Tempi brevi per ottenimento
GARANZIE NUOVE COSTRUZIONI

Una delle principali preoccupazioni di chi si accinge ad acquistare un immobile su carta è la tutela dal rischio di fallimento del costruttore. Non conoscendo le tutele prescritte dalla legge il potenziale acquirente è molto scettico ad acquistare su carta, perché c’è il rischio che dopo aver stipulato un preliminare di vendita ed iniziato a pagare l’immobile, l’impresa fallisca e si possano perdere tanto gli acconti versati quanto la casa stessa.

Grazie alla legge n.122 del 2005 l’acquirente si vede riconosciute delle garanzie che lo tutelano da qualsiasi evento e che rientrano nel cosiddetto “PACCHETTO TUTELE”. Tra le novità di tale legge è opportuno evidenziare: la polizza fideiussoria e la postuma decennale.

“D.Lgs. n.122, Disposizioni per la tutela dei diritti patrimoniali degli acquirenti di immobili da costruire, a norma della legge 02/08/2004, n.210”

Spesso questi strumenti sono poco noti e quindi disattesi dai costruttori. La nostra società offrirà la massima serietà ed affidabilità.

FIDEIUSSIONE

La società di costruzione rilascerà a garanzia, al promittente acquirente, entro 90 giorni dalla firma del contratto preliminare, una fideiussione assicurativa di primaria compagnia su tutti gli importi da versare prima del rogito, mentre sono esclusi dalla garanzia le somme che saranno erogate dal mutuo. La fideiussione assicurativa (o polizza fideiussoria) è contraddistinta dall’assunzione dell’impegno, da parte di una compagnia di assicurazione, di pagare un determinato importo al creditore, che assume il ruolo di beneficiario all’atto della stesura del contratto, per garantirlo nel caso di inadempimento della prestazione a lui dovuta dal contraente, che in questo caso è un cliente della compagnia di assicurazioni in oggetto.

La Fidejussione è ai sensi del codice civile italiano all’art. 1936: “ È fidejussore colui che, obbligandosi personalmente verso il creditore, garantisce l'adempimento di un'obbligazione altrui. La fidejussione è efficace anche se il debitore non ne ha conoscenza.”

POSTUMA DECENNALE
La società di costruzione rilascerà a garanzia al promittente acquirente, al momento della stipula del rogito di compravendita la “Postuma decennale” un contratto assicurativo atto a tutelare l’acquirente da eventuali danni materiali e diretti all’immobile derivanti da gravi difetti costruttivi delle opere, originati per vizio del suolo o per difetto della costruzione apparsi dopo l’atto di vendita.
EVENTUALI RITARDI
La società di costruzione rilascerà a garanzia al promittente acquirente una clausola penale all’interno del contratto preliminare specificando una data fissa entro la quale l’immobile dovrà essere consegnato. In caso di ritardo nella consegna protratto oltre ulteriore termine massimo, se dipendente da parte promittente venditrice, la società di costruzione verserà una penale alla promittente acquirente tradotta in interessi pari al tasso ufficiale di sconto da calcolarsi sulle somme fino a quel momento versate ed a far data dal termine sarà l’effettiva consegna.
×

 

GIA' TE NE VAI?

Sei alla ricerca di maggiori informazioni e non sei ancora pronto a scegliere il tuo immobili?

Inserisci la tua email e ricevi gratuitamente consigli e aggiornamenti sulle nostre proprietà

 

×

NON PERDERE TEMPO E CONTATTACI

L'immobile dei tuoi sogni aspetta solo te

 

+39 06 94 539700
+39 393 9202045